Lo spazio esterno è piccolo ma qualificato dal verde e dai fiori. Si articola all’interno dell’edificio in un succedersi fluido di piccoli cortili di ciottoli bianchi. Un sistema di grandi vetrate scorrevoli rende i cortili comunicanti tra di loro. La scuola sopperisce alla mancanza di grandi spazi esterni con l’orto didattico raggiungibile con una piccola passeggiata a piedi e promuovendo l’Outdoor Education nel Parco della Città dei Ragazzi e nei giardini della Palazzina Cinese, siti nelle immediate vicinanze della scuola primaria e dell’infanzia.